Iscriviti al corso

Primo Livello

Corso campane tibetane Bologna

Il 13 e 14 Giugno

Novità ! Corso di Campane tibetane nella tua zona, in quel di Bologna la città esoterica per eccellenza, voglio portarti nella “Tradizione Himalayana” perché tu possa imparare a suonare nel rispetto della millenaria cultura orientale. Ricchezza energetica ed equità interiore sono garantite.
Non perdere questo vantaggio.

A far i fat su an s’insporca mai el man
(Chi si fa i fatti suoi non si sporca mai le mani)

Ritorniamo a Bologna per un nuovo corso nel cuore della città esoterica, tra portici, piazze medievali e tanto mistero, ospitati e coccolati da una regione unica come l’Emilia Romagna, ricca di borghi antichi, castelli e rovine che ospitano leggende.

Questo Per-corso di Campane Tibetane nasce dopo una esperienza di pre-morte, vinta attraverso la scelta di ritornare ad abitare questo pianeta …ricordo una luce bianca molto forte ed io sdoppiato dal mio corpo mi davo coraggio e dicevo…va tutto bene ! Ho fatto tesoro di questa esperienza e ho capito che devo la vita alle campane che poco prima non suonavano sopra il mio cuore ! Anche il fiore del loto germoglia dal fango, mi riconosco rinato, diverso e più consapevole, la mia esistenza è cambiata. Da allora non ho più perso tempo e mi sono messo alla ricerca della tradizione e della cultura, viaggiando ancor di più a oriente, metto questo mio bagaglio a disposizione e ti voglio accompagnare in maniera autentica attraverso la vibrazione e il suono e renderti partecipe ai benefici delle campane tibetane. Sono un maestro di me stesso e non mi ritengo “Maestro” degli altri”, sono semplicemente Francesco. Voglio farti conoscere la mia grande passione, cultura, ricerca e confronto attraverso Il dettagliato programma di questo per-corso che ho realizzato su indicazioni del metodo originale Tibetano e altro, tale corso è impostato in maniera molto facile per essere compreso da tutti, si passa dalla teoria alla pratica diretta. Se sei inesperto troverai un per-corso facile ed è come bere un bicchier d’acqua, imparerai ad utilizzare le campane in maniera semplice ed efficace e scoprirai i processi di rilassamento, equilibrio e pace interiore. In poche parole è “Ritrovare se stessi”, scoprirai con stupore che tutto è già dentro di te seppur in dormiveglia. Sarò leale e ti dirò come stanno le cose… con stupore capirai che le campane sono solo Himalayane e NON dal Tibet, ti parlerò delle bugie che ci hanno raccontato sui 7 metalli, 7 pianeti e i 7 chakra e sarò pronto a dimostrartelo, ma allo stesso tempo capirai che c’è molto, molto di più ! Saranno 2 giorni intensi, ma passeranno in fretta, ti regalerò 2 giornate di amore incondizionato e ti saluterò lasciandoti una grande possibilità, ovvero di poter vivere abitato dalla gioia !

Come potevo non darti queste notizie… Non posso trattenere tutto questo solo per me !

Namastè

Programma del corso

Presentazione

Il Corso di Campane Tibetane di Primo Livello inizia con una breve presentazione del conduttore, Francesco Vittadello, e a seguire cercheremo di conoscerci e di portare le nostre esperienze in modo tale da creare una sinergia di gruppo.

Storia delle campane tibetane

Parleremo di storia, tradizione, cultura e origine delle campane tibetane e quindi ci spingeremo a conoscere la geografia e la demografia del Tibet antico.

Approfondimenti sulle campane tibetane

Entreremo nella profondità di questi oggetti per conoscere come sono state costruite le campane tibetane, quindi parleremo dei sette metalli, le associazioni ai pianeti e ai chakra, le percentuali dei 7 metalli con cui sono realizzate, guarderemo un filmato su come vengono realizzate con il metodo della forgiatura originale e industriale.

Tipi di campane tibetane

Impareremo a distinguere la tipologia di campane e a riconoscere le nuove dalle antiche, poi inizieremo insieme a fare della pratica e quindi impariamo a suonare! Distingueremo il suono maschile da quello femminile, il significato di suonare in senso orario e antiorario.

L’energia delle campane attraverso il loro suono

Ci addentreremo nella tecnica e quindi spiegheremo l’influenza del suono sulla materia e riconosceremo i blocchi di energia sul nostro corpo, faremo vedere come possiamo energizzare l’acqua con una campana e il potere di guarigione che ne consegue.

Il chackra attraverso noi stessi

Spiegheremo la visione tibetana dei Chakra e i collegamenti ai 5 elementi del pianeta terra, sperimenteremo i benefici della pratica attraverso il trattamento su di noi stessi e impareremo a trattare l’Aura di altre persone.

Differenze tra campane tibetane nuove e antiche

Daremo uno sguardo a ciò che offre il mondo occidentale e i vari metodi moderni proposti nel mondo, impareremo a distinguere le campane nuove da quelle antiche.

Tecniche di meditazione e gong

Ci confronteremo attraverso il suono e l’intenzione e scopriremo come coltivare il sorriso interiore, non mancheranno tecniche di meditazione e accenni al Gong, campane giapponesi, Karma, Mudra, Tantra, Sciamanesimo e alterazione dello stato mentale.

Il nostro potenziale e i riti di crescita personale

In conclusione spiegheremo il potenziale che abbiamo tra le mani con lo Scanner Healing e culmineremo questo corso con il Rito di abbondanza attraverso brevi percorsi di Gratitudine, Autostima e Crescita personale.

Mettiamoci alla prova

Durante il corso verranno eseguiti una serie di trattamenti e verranno coinvolti direttamente i partecipanti al fine di sperimentare la potenzialità di queste meravigliose campane tibetane.

Fuoco e acqua

Ancora daremo dei consigli per eventuali acquisti in futuro e termineremo con l’antico Trattamento Tibetano con il fuoco e l’acqua.

Attestato e doni

Nell’atto di congedo ti rilasciamo un attestato di partecipazione e due preziosi doni a ricordo di queste due straordinarie giornate, con la rituale foto di gruppo.

Luogo

Luogo : Centro yoga Kutir

Indirizzo : Via Rialto 15/a, Bologna

Data : sabato 13 e domenica 14 Giugno

Ora : dalle 9.30 alle 18.30 circa, pausa pranzo libera dalle 13.00 alle 14.30

Come arrivare :
Attenzione è in zona ZTL, è raggiungibile in pochi minuti a piedi parcheggiando la propria auto al Parcheggio Staveco. In alternativa prendete l'autobus 11, fermata Garganelli dall'autostazione che è contigua alla stazione dei treni.

Come iscriversi

Il tuo contributo per questo Corso di Campane Tibetane è di euro 160,00 (centosessanta).

Il Corso è a numero chiuso per poter lavorare davvero in profondità con ogni persona del gruppo, e al raggiungimento del limite verranno chiuse le iscrizioni. Conferma subito la tua presenza per assicurare il tuo posto a questo evento!

La tua iscrizione verrà confermata solo dopo che avrai compilato il modulo di iscrizione e versato una caparra di 50€. Per procedere con la tua iscrizione, clicca sul pulsante.

Informazioni pratiche

Ti invito ad essere sul posto entro le ore 9.30 di sabato, al tuo arrivo incontrerai Carla, che si occupa della segreteria, per espletare la pratica di accesso, ricevere una dispensa ricca dei contenuti del corso, una penna e altro ancora. Inizieremo ufficialmente alle 10.00.

Per quanto riguarda la pausa pranzo, sarà dalle ore 13,00 alle 14,30 circa e ognuno può gestirla come crede, in genere c'è chi si porta qualcosa da mangiare e può farlo nell'ambito del centro che ospita la sala in tutta libertà.

Se preferisci potrai unirti a noi che raggiungeremo un bar o ristorante raggiungibile a piedi, per consumare il pranzo insieme.

Si consiglia un abbigliamento comodo, se vuoi puoi portare una coperta all’occorrenza, non serve invece materassino e cuscino da meditazione, li forniamo noi. Le campane tibetane saranno nella sala messe a disposizione di tutti e saranno circa 200 tra grandi e piccole, quindi abbastanza per ciascuno. Per le persone che vorranno acquistare una o più campane possono farlo, anche tramite consiglio personale, ma non c’è alcun obbligo di acquisto.

Se sei già in possesso di qualche campana, se lo desideri la puoi portare con te, per confrontarla e capire le diverse tonalità o frequenze.

Il costo del corso è di 160,00€

50,00

+ 110€ in loco

Testimonianze